Linguaglossa – Concerto della “Fanfara Alpina Abruzzi” al Liceo “Michele Amari”

Il concerto mattutino della “Fanfara” Alpina Abruzzi svoltosi nel Piazzale del Liceo “Michele Amari” di Linguaglossa, ha aperto il weekend con gli Alpini nell’area Etna Nord, l’esibizione si è svolta in concorso con il coro del Liceo. Gli Alpini sono stati accolti dalla prof.ssa Rosaria Curcuruto, che ha dato il benvenuto agli Alpini e ha dato inizio alla cerimonia del nuovo anno scolastico. L’Alpino Domenico Interdonato ha moderato l’evento e presentato il Consiglio Nazionale dell’ANA e sono seguiti gli interventi di saluto del vicepresidente nazionale, Mauro Buttgigliero, del parroco arciprete Orazio Barbarino, dell’assessore Andrea Cerra e di Nino Di Marco, responsabile dello sport della Sezione Alpini Sicilia, che ha consegnato alla prof.ssa Curcuruto il guidoncino sezionale. I liceali hanno potuto applaudire il concerto della Fanfara, che è stato intermezzato dal brano eseguito al Flauto traverso dal liceale Mattia Strano, dal silenzio eseguito dal liceale Lorenzo Patanè e dall’inno del Liceo eseguito dal Coro studentesco. L’Inno Nazionale, eseguito dalla Fanfara e cantato in coro, ha sancito il momento solenne della mattinata che si è conclusa con l’inno degli Alpini.

A seguire, la delegazione di Alpini, si è recata in visita alla Comunità di disabili ospitata nel Campus “Concettina” della Centro Comunità Capodarco”, accolti dal direttore Francesco Mancuso. La cerimonia dell’Alzabandiera, accompagnata dalle note della Fanfara, ha reso solenne il momento sancito dall’intervento del vicepresidente ANA Buttigliero: “Siamo qui per fare comunità, dalle Alpi alla Sicilia, nel nostro spirito Alpino c’è l’impegno ad aiutare sempre chi ha difficoltà, grazie per quello che fate”. I lavori sono continuati alle ore 16.50 con la cerimonia di inaugurazione della gara. L’evento ha previsto la resa degli onori ai Caduti, a seguire il corteo lungo via Roma, scandito dalle musiche d’ordinanza della “Fanfara Alpina Abruzzi”, accensione del tripode, discorsi autorità, partecipazione alla Santa Messa e concerto in Piazza Matrice. Domenica 22 si svolgerà la gara in montagna, con partenza da Piano Provenzana Etna Nord, arrivo e premiazione prevista intorno alle ore 13.30.

L’appuntamento in Sicilia a Linguaglossa Etna Nord, con il 47° Campionato Nazionale “Marcia di Regolarità in Montagna a Pattuglia”, è stato organizzato dall’ANA Associazione Nazionale Alpini. La montagna sta ospitando circa mille atleti Alpini, con i team sportivi, familiari al seguito e ospiti vari, provenienti da tutta l’Italia e dall’estero, l’evento sta riscuotendo una importante rilevanza turistica, sportiva e mediatica. La manifestazione ha ottenuto importanti patrocini, la collaborazione di Enti, Associazioni, Aziende di tutto l’arco etneo e vedrà la partecipazione del Labaro nazionale, con il presidente dell’ANA, Sebastiano Favero.

Print Friendly, PDF & Email

1 Commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*