Messina Street Food Fest 2019: Al via giovedì 10 la grande festa del cibo di strada

Prenderà il via giovedì 10 ottobre, con il taglio del nastro alle ore 18.00, a Piazza Cairoli, la terza edizione di Messina Street Food Fest, grande festa del cibo di strada, in programma sino a domenica 13. Organizzata da Confesercenti Messina in partnership con il Comune di Messina e con il patrocinio della Città Metropolitana e della Camera di Commercio di Messina, dell’ATM, dell’Istituto Alberghiero Antonello, dell’Istituto Co.Ri.Bi.A e della Pro Loco Messenion, l’evento prevede l’allestimento di 40 ‘casette food’ all’interno del villaggio gastronomico, con altrettante specialità messinesi, siciliane e provenienti da altre regioni italiane, senza dimenticare qualche sfiziosa incursione nella gastronomia estera. Il cartellone musicale si avvale della presenza di 7 gruppi, prevalentemente locali, con l’obiettivo di valorizzare i nostri talenti; sarà ‘La soluzione’ ad aprire gli spazi live giovedì 10, alle ore 22.30, mentre nelle serate di venerdì e sabato si alterneranno sul palco ‘I Firrio’, ‘I fuori orario’ e ‘Gli approssimativi’. Chiuderanno le performances live domenica sera ‘Nia and electroswinger’ e ‘Ivano motore’.

Nutrita anche la formazione dei dj che si esibiranno alla consolle nelle quattro giornate, giovani promesse o conosciuti protagonisti della movida messinese e non solo, in 18 sono pronti a far ballare la piazza con il loro sound esclusivo. Sul palco nelle quattro giornate, ci saranno Fabrizio Duca, dj Slide, Marco Inferrera, Lorenzo Macrì, Alfredino, Leo Lippolis, Alfredo Reni, Enzo Russo, Rinaldo Mauro, Bruno Blandina, Joe Bertè, Helen Brown, Stefano Falcone, Alberto Russo, Dj Crook, dj Kate, Stefano Falcone e Sergio Mnemonico. Spazio anche ai più piccoli con il mago Alex e le sue divertenti performance, ma anche alla comicità di Danny Napoli, messinese conosciuto al grande pubblico grazie alla sua partecipazione a Italia’s Got Talent, che darà il via ogni giorno, alle 18.00, alle esibizioni live con le sue gag. Tra le novità, la nascita di Messina Street Fish, un nuovo brand creato dall’organizzazione con l’obiettivo di valorizzare il pesce del nostro mare, che diventa protagonista assoluto di tutti gli show cooking di questa edizione. Partner solidale di Messina Street Food Fest è la Fondazione Aurora ONLUS – Centro Clinico Nemo Sud, centro per la presa in carico di pazienti con malattie neuromuscolari, beneficiario del ricavato degli show cooking, a cui si potrà accedere con una piccola donazione.

L’inaugurazione del Messina Street Food Fest si terrà giovedì 10, alle ore 18.00, con il taglio del nastro e l’apertura del villaggio gastronomico. Nelle giornate di venerdì 11, sabato 12 e domenica 13, la manifestazione seguirà gli orari dalle ore 11.00 alle 15.00 e dalle 18.00 all’1.00. L’ingresso è libero e, per degustare le specialità del villaggio gastronomico, la formula è quella dei token degustazione, che avranno un costo di 3,50euro per il salato, 2,50euro per il dolce e 2,50euro per il beverage. Si potrà anche acquistare lo ‘Street Menù’, che comprende, a un costo di 8euro, un token salato, uno dolce e uno beverage. È attiva la prevendita dei token nell’info point di Piazza Cairoli lato monte tra le due edicole, aperto al pubblico dalle ore 10.00 alle 19.00. Il team organizzativo di Messina Street Food Fest è composto da Benny Bonaffini, coordinatore area food, Marika Micalizzi, responsabile della comunicazione, Patrizia Casale marketing e promozione, Claudio Prestopino, responsabile degli allestimenti, Andrea Ipsaro Passione, coordinatore degli spettacoli, e Carlo Spanò, area web.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*