Messina – Decima edizione di ‘Nonno Ascoltami’

Domenica 13 ottobre, tutti a Piazza Duomo per partecipare alla decima edizione di ‘Nonno Ascoltami’, la campagna di sensibilizzazione ai problemi dell’udito. Dalle ore 10.00 del mattino, medici specialisti e tecnici dell’udito eseguiranno screening gratuiti e, quest’anno, verranno effettuati anche indagini vestibolari per scongiurare le patologie labirintiche che causano gravi conseguenze: quali le cadute negli anziani. La campagna denominata ‘L’Ospedale in piazza’, partita lo scorso 22 settembre, coinvolge 36 città e 16 regioni. Saranno oltre 10milioni i cittadini che, in tutta Italia, potranno effettuare controlli gratuiti dell’udito nelle tende messe a disposizione dalla Croce Rossa. A Messina, in Piazza Duomo, grazie alla sensibilità dimostrata dal Comune nella persona dell’assessore al Welfare, dott.ssa A. Calafiore, all’impegno di partner nazionali e locali, domenica 13 ottobre, dalle ore 10.00, l’evento avrà il suo inizio per essere tutti uniti per la prevenzione

A Messina, grande sarà il coinvolgimento di associazioni e scuole.Abbiamo voluto dare ampia diffusione a questa campagna – spiega il dott. Luigi Bonanno, coordinatore regionale di ‘Nonno Ascoltami Udito Italia’ ONLUS –, perché l’ipoacusia e le altre patologie legate all’udito stanno assumendo connotati drammatici, soprattutto tra i giovani che fanno uso di apparecchiature ad alto volume. È bene far comprendere ai giovani e anche agli adulti – prosegue Bonanno – che l’udito è un bene prezioso da tutelare e preservare non sottovalutando la percezione delle prime avvisaglie”. Le scuole elementari partecipanti (classi quarte e quinte) parteciperanno con la realizzazione di cartelloni e le scuole medie (classi prime) con la realizzazione di disegni, poesie e racconti, tutti sul tema inerente le problematiche legate all’udito, nell’ottica del rapporto nonno-nipote.

In occasione della manifestazione a Piazza Duomo, i lavori degli studenti verranno esposti nel ‘Muro del Nonno’, allestito per l’occasione. Una commissione valuterà i lavori delle scuole e stabilirà un vincitore per la categoria disegno elementari, uno per la categoria cartellone, uno per la poesia e uno per il racconto. A tutte le scuole partecipanti, verranno consegnate targhe e coppe. All’interno delle tende, messe a disposizione da Croce Rossa Italiana, verranno effettuati dai medici audiometristi e audioprotesisti screening gratuiti dell’udito. Associazioni sportive e ricreative arricchiranno la giornata con momenti di sport, gioco e di intrattenimento.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*