Colpo alla Mafia dei pascoli, Magistro: “Male assoluto da cui ci siamo liberati”

I novanta arresti legati alla mafia dei pascoli rappresentano un notevole passo in avanti contro la lotta alla criminalità organizzata, un cancro da estirpare che infetta le verdi terre dei Nebrodi. La magistratura e l’antimafia siciliana, ancora una volta, dimostrano la propria forza. Tolleranza zero su chi si è macchiato di questi crimini, la cui condanna unanime mi aspetto da tutto il mondo politico regionale e nazionale, senza ma e senza se”. Così, in una nota Alessandro Magistro, presidente dell’assemblea regionale delle consulte.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*