Malta – La catena di supermercati installa cucine a Dar tal-Providenza

Lidl Malta ha installato due cucine nelle case che fanno parte di Id-Dar tal-Providenza, le case della Chiesa a Malta fatti apposta per prendersi cura delle persone con disabilità. La catena di supermercati Lidl Malta ha affermato che, ogni anno, sviluppa un piano lungo tutto l’anno intero per lavorare con varie organizzazioni benefiche e organizzazioni senza scopo di lucro; uno dei quali era Id-Dar Tal-Providenza nel 2019. Lidl Malta ha sponsorizzato l’installazione di due nuove cucine, una a Dar Pirotta a Birkirkara, che ospita un gruppo di persone con disabilità, e la seconda in una nuovissima residenza che sta per aprire a Balluta. Don Martin Micallef, direttore di Id-Dar Tal-Providenza, ha ringraziato Lidl per la sua assistenza, per un importo di oltre € 7.000. La casa ospita 150 persone con disabilità nelle sue varie residenze e offre alle persone con disabilità la possibilità di migliorare la loro vita quotidiana e anche ad integrarsi nella società.

Questa bellissima iniziativa di Lidl Malta ci ricorda, con grande forza, il forte richiamo di Papa Francesco su questo argomento nel suo discorso preparato in occasione dell’incontro con i partecipanti al convegno per persone disabili promosso dalla Conferenza Episcopale Italiana, nell’Aula di Paolo VI, sabato 11 giugno 2016: “Nella Chiesa, grazie a Dio, si registra una diffusa attenzione alla disabilità nelle sue forme fisica, mentale e sensoriale, e un atteggiamento di generale accoglienza. Tuttavia, le nostre comunità fanno ancora fatica a praticare una vera inclusione, una partecipazione piena che diventi finalmente ordinaria, normale. E questo richiede non solo tecniche e programmi specifici, ma prima di tutto riconoscimento e accoglienza dei volti, tenace e paziente certezza che ogni persona è unica e irripetibile, e ogni volto escluso è un impoverimento della comunità”.

di Fra Mario Attard

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*