‘200 Film sul podio olimpico – Cinema & Giochi’. Un libro lungo 125 anni

La memoria e tutta la produzione di film legati alla storia dei Giochi diventa prodotto di cultura sportiva, analizzato dal prof. Franco Ascani (presidente della FICTS – Federation Internationale Cinema Television Sportifs e unico italiano membro della Commissione Cultura del CIO – Comitato Internazionale Olimpico), nel Volume ‘200 Film sul podio olimpico – Cinema & Giochi’, edito da UNASCI per il 20° Anniversario di fondazione. L’autore, che considera la cultura olimpica dotata di una travolgente forza, elemento essenziale all’affermazione dell’ideale sportivo e dei suoi valori morali, per la prima volta, nella storia della cinematografia, ha commentato tutta la produzione esistente nell’arco di 125 anni. Attraverso un’analisi completa e comparata, vengono individuate le nuove prospettive per la ‘filmografia olimpica’ come ‘prodotti culturali’ che ispirano e uniscono le persone, a prescindere dalla provenienza, assumendo un ruolo importante per diffondere lo sport e i suoi valori. Il volume, che ha classificato e valutato 200 film suddivisi in 51 Film Olimpici Ufficiali, 23 Film Olimpici, 105 Film a tema olimpico, 21 Film Antologici e Paralimpici, attraversa le curiosità e le gesta degli atleti e fa rivivere i momenti emozionanti dei Giochi con l’obiettivo di “costruire la memoria” che permetta di promuovere il patrimonio culturale dei Giochi Olimpici dell’era moderna. Il metodo di ricerca utilizzato ha comparato e individuato – attraverso le opportunità e le criticità che hanno caratterizzato i film nei diversi periodi – le linee di intersezione tra il pubblico, i registi, l’evoluzione delle tecniche e il contesto storico delle competizioni.

Print Friendly, PDF & Email