O mia Sicilia

Santina Folisi, poetessa, scrittrice e giornalista nostra corrispondente da Caronia, ha voluto dedicare a tutti i siciliani questa splendida poesia. Grazie Santina la Tua sensibilità ci fa volare oltre i confini della nostra amata terra di Sicilia. La poesia è stata presentata, con successo, all’Esame di Stato- I.T.A. (Istituto Tecnico Agrario) di Caronia (ME) da parte di uno studente, come introduttiva del suo percorso scolastico multidisciplinare. Anno scolastico 2016/17.

Oh! Sicilia, Terra Madre Mia,

amata, martoriata, delusa,

eppur…con il sorriso sulle labbra

accogli a braccia aperte la tua gente!

Speranza sei Tu,

luce e calore

di chi dolorante e forte,

osa affacciarsi alla tua porta.

Di storia antica…

ne porti dietro tanta!

Quante le tracce umane e le culture

che segnano il tempo del tuo andare!

Di mari e monti

sei cinta ai fianchi,

bellezza, fascino di spazio grande

nel finito, nostro, immenso bel Paese!

Nulla chiedi, ai tuoi con amore tutto dai:

profumi, saperi, sapori, beni di terra,

vestita di rosso e giallo dei tuoi colori

al suono di armoniose melodie.

Innamorata io sono di Te,

di amore speciale, silente, sognante

che gridare non so

e arde… arde forte dentro me!

Emozioni sempre più nuove,

andate e ritorni su e giù per il mondo,

ma unica, radiosa Isola,

solo Tu, per me.

Son certa, lo so

o Sicilia, Terra Madre Mia,

che finché Dio vita mi darà,

straordinario mio bene, per Te, mai finirà.

di Santina Folisi

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*