Nelle onde

Quando il maltempo inizia
E la luce di spegnerà,
Quando si cresce la forza 
Del vento e comincerà:

In mezzo alla paura
Rivolgo il mio sguardo
A te, Signore mio,
Con fiducia io guardo.

Perché so che tu comunque
Mi darai la tua mano,
Assistimi nella vita
Di un frate cappellano.

Ti ringrazio per l’amore
Che davvero mi mostrerai,
Noto sempre i tuoi passi
Nei tempi neri di guai.

Forse la cosa che specchia
Della tua grande bontà,
È proprio la tua mano
Che mi colmi di carità.

E la tua capacità
In quel momento dell’onda,
Quando mi carichi pieno
D’una fiducia profonda.

Sapendo a fin dei conti
Che con te la gioia sarà,
Il mio vero respiro
Che in eterno durerà.

di Fra Mario Attard

Print Friendly, PDF & Email