O dolce Bambino

O dolce Bambino, colmo d’amore?
Perché hai lasciato il cielo e sei,
Venuto nel mondo pieno d’orrore?
Cosí ami i tuoi, Dio degli dei?

Il tuo sguardo assai penetrante
Mi tocca il cuore, è dolcissimo,
Mi sento abbracciato e con tante
Carezze da te, mi fanno benissimo!

La tua postura innocente mi
Ricorda la bellezza dell’anima,
E hai con te i giocattoli! Dimmi?
Forse questi ti danno la stamina?

Gesù, tenerezza, nostro destino,
Confidiamo in te, O dolce Bambino!

di Fra Mario Attard

Print Friendly, PDF & Email