Giuseppe dormiente

Dormi glorioso figlio di Davide
Sognati Splendore dei Patriarchi,
Custodisci custode purissimo
I nostri cuori provati dai varchi;
Che si creano sempre, di continuo
vizi inutili e senza parchi.

Vieni a soccorrerci O Padre buono
La tua guida e il miglior tuono,
Perché tu, Capo dell’alma Famiglia
Ci aiuti con tanta meraviglia
A vivere in quella poesia
Del donarsi come il Messia.

Di Maria Custode purissimo
Mostraci la strada della castità,
Che ci rende liberi e gioiosi
E mettere al centro la carità.
O grande Giuseppe sei giustissimo
Prega per noi per avere la bontà.

Giuseppe, un Padre prudentissimo
Intercedi che io ho saggezza,
Di mai rifiutare la bella grazia
E fa che ho la consapevolezza.
Perché il tempo terreno sta fuggendo
Liberami dalla brutta pigrizia.

Giuseppe, sei Terrore dei demoni
Intercedi per me in tentazione,
Di rimanere con Gesù, Maria,
E te nello sfondo in sintonia.
Giuseppe, fedelissimo a Dio
Fammi vincere sul quel falso io.

Pazienza, lavoro e la presenza,
Che in te germogliano abbondante,
Giuseppe, tuo amore balsamo
Per quel impaurito agonizzante.
Dormi, dormi, ma stai nella preghiera
O Giuseppe, umile e dormiente.

di Fra Mario Attard

Print Friendly, PDF & Email