Mi hai toccato il cuore

Vedendoti la prima volta
Nella loggia di San Pietro,
Subito mi accorsi che tu
Sei il Papa del pensiero.

Un Santo Padre tant’umile
Che sceglie l’ultimo posto,
Altre tanto Papa deciso
Per Gesù come eri tosto!

In trentatré giornate ci hai
Insegnato varie cose,
Per esempio ci hai mostrato
Le vie miracolose.

La prima quella dell’amore
Che ci insegna il Crocifisso,
Ecco perché dobbiamo sempre
Guardalo con l’occhio fisso.

Perché Lui ci guida costante
Nei confini più oscuri,
Ci purifica lentamente
Noi con Lui siamo sicuri.

La seconda via potente
È quella della povertà,
La tua vita fu simbolo
D’una vera semplicità.

Nel distaccarsi dal potere
E la stragrande ricchezza,
Tu mi hai fatto incarnare
L’autentica tenerezza.

Che si concretizza davvero
Nel prodigio del sorriso,
Lì vedo tua capacità
Dell’amore indiviso.

Grazie caro Papa Luciani
Conoscerti un onore,
Seguendoti trasformazione
Mi hai toccato il cuore.

di Fra Mario Attard

Print Friendly, PDF & Email