Si espande la rete di ricarica Tesla

La rete Supercharger di Tesla è la più grande rete di ricarica al mondo che permette ai propri clienti di percorrere viaggi, anche molto lunghi, senza problemi. La rete supercharger, infatti, consente spostamenti in Europa, con viaggi al 100% elettrici, in modo agevole facendo uso della ricarica elettrica rapida, affidabile e semplice. Nel primo trimestre del 2022, sono state inaugurate nuove stazioni nelle città di Bologna, che conta oggi ben sedici stalli, Bergamo-Dalmine, Bardonecchia, Torino-Grugliasco, Perugia e Montenero di Bisaccia. Otto stalli, inoltre, sono stati aggiunti alla stazione, già esistente, di Affi. Le nuove stazioni, definite V3, rappresentano la nuova generazione dei Supercharger che possono raggiungere picchi di potenza di 250kW. Sfruttando questa potenziale capacità, una Model 3 Long Range, ricarica a piena efficienza, può recuperare fino a 120km in 5 minuti. Fare la ricarica in viaggio non comporta problemi. Basterà inserire la destinazione sul navigatore. Sarà, poi, l’auto a calcolare i tempi del percorso, compresi quelli delle soste per la ricarica Supercharger. Le location, le cosiddette stazioni Supercharger ultraveloce, che, nel 2014, in Italia erano solo 4, oggi sono 52 con quasi 500 postazioni di ricarica ultra-veloce. La rete Tesla Supercharger, così come quella dei Tesla Store e Service Center, si può bene intuire che continuerà a crescere nel tempo, con risultati sempre più soddisfacenti.

Print Friendly, PDF & Email