Covid: La sottovariante Omicron non causa forme più gravi della malattia

La sottovariante di Omicron BA.2 non causa forme più gravi di malattia rispetto a BA.1. Lo rende noto l’OMS. La sottovariante BA.2 di Omicron non “causa una forma più grave” di Covid rispetto alla variante BA.1 che circola ampiamente nel mondo, afferma l’OMS. “Non vediamo differenze in termini di gravità tra BA.1 rispetto a BA.2: hanno un livello di gravità simile in termini di rischi di ricovero”, ha affermato Maria Van Kerkhove dell’OMS, durante una sessione di domande e risposte sui social. Questa conclusione “è davvero importante, perché in molti Paesi c’è stata una notevole diffusione sia di BA.1 che di BA.2”, ha aggiunto riferendosi al lavoro finale del Comitato consultivo di esperti sull’evoluzione del virus. Conclusioni che ridimensionano l’allarme suscitato da una pre-pubblicazione di uno studio sui criceti che sembrava mostrare come invece BA.2 potesse causare forme più gravi della malattia. Van Kerkhove ha, comunque, colto l’occasione per invitare tutti i Paesi a non smantellare i loro dispositivi di sequenziamento e mantenere alta la guardia. (Fonte: ANSA)

Print Friendly, PDF & Email