Messina – Sportello sociale e rete di associazioni nel distretto di Barcellona Pozzo di Gotto

Nato come risposta strutturale ai bisogni che il Covid ha fatto emergere e aumentare e, in particolare, con lo scopo di assicurare un livello essenziale di assistenza e informazione ai cittadini curato da personale specializzato, lo sportello sociale attivato dall’Associazione Club Radio CB di Barcellona Pozzo di Gotto amplia ora la propria missione. Grazie all’intervento del CESV Messina e al protocollo d’intesa che ne è derivato, lo sportello diventa, infatti, il centro di riferimento di una rete di associazioni e di una serie di attività relative all’intero Distretto sociosanitario 28, e, quindi, ai territori di Barcellona Pozzo di Gotto, Merì, Montalbano Elicona, Basicò, Tripi, Terme Vagliatore, Castroreale, Rodì Milici, Furnari, Falcone, Novara di Sicilia, Mazzarrà Sant’Andrea e Fondachelli Fantina. Ad aderire al protocollo sono state AVULSS Barcellona Pozzo di Gotto, AVIS sezione di Falcone, Associazione CFU (Comitato Fibromialgici Uniti), che ha sede a Bologna e partecipa con la referenza regionale Sicilia, Comunità di Sant’Egidio sede di Barcellona Pozzo di Gotto, Associazione CASA di comunità e di accoglienza sede di Barcellona Pozzo di Gotto, Legambiente del Longano.

Le associazioni – che sono parte del coordinamento locale del CESV Messina – si sono impegnate a segnalare situazioni di necessità e di disagio che possano essere prese in carico dallo sportello sociale, il quale rimane, comunque, a disposizione anche dei singoli cittadini nella sede di Via Sant’Andrea, 96, a Barcellona Pozzo di Gotto (apertura il lunedì, dalle ore 16.00 alle ore 20.00, per informazioni e appuntamenti tel. 392.9432457 e sociale@clubradiocb.it). Allo stesso tempo, le organizzazioni collaboreranno per costruire la mappa aggiornata dei servizi alla persona e alla comunità offerti nel Distretto 28 sia dalle istituzioni sia dagli Enti del Terzo Settore. Infine, promuoveranno insieme specifiche azioni di sensibilizzazione sul territorio. Il CESV stesso, che è stato determinante per la costituzione della rete, continuerà a fornire il proprio contributo in termini di supporti logistici e organizzativi, di comunicazione e consulenza. La rete – che rimane aperta ad ulteriori adesioni – aggiunge, insomma, il proprio impegno a quello scaturito dagli accordi di collaborazione già esistenti tra il Club Radio CB e le Associazioni di Barcellona Pozzo di Gotto Co.Di, Frida ONLUS, Musica & Mente, Edizioni Smasher, Vivi Don Bosco e I diritti del debitore-segretariato sociale.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*