Emergenza Covid a Messina, tavolo tecnico con i medici di Medicina Generale

Oggi pomeriggio, tavolo tecnico nella sede dell’ASP di via La Farina tra la governance dell’Ufficio straordinario dell’emergenza Covid di Messina, guidato dal commissario ad acta Maria Grazia Furnari, e i medici di medicina generale.Ringrazio di cuore il prezioso e insostituibile lavoro dei medici di Medicina Generale che, in occasione della pandemia, hanno dimostrato il loro fondamentale ruolo nell’ambito della medicina, grazie anche alla capillarità sul territorio”, ha esordito, così, il commissario Furnari all’inizio della riunione, cui hanno preso parte il direttore sanitario dell’ASP Messina, Bernardo Alagna, il presidente dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri della provincia di Messina, Giacomo Caudo, i rappresentanti dei medici di medicina generale, Aurelio Lembo e Gaetano Cincotta, il coordinatore dei medici di Medicina Generale per l’Ufficio Commissariale, Alberto D’Angelo, il coordinatore delle attività di prevenzione per l’Ufficio Commissariale, Carmelo Crisicelli, e le coordinatrici del team di psicologi Edda Paino e Marinella Ruggeri. Dopo un confronto su vari argomenti, si è parlato anche della nuova piattaforma informatica con l’obiettivo di velocizzare la procedura di comunicazione di esito dei tamponi molecolari e l’informazione di inizio e fine isolamento dei pazienti e dei loro contatti stretti, e, quindi, facilitare il lavoro dei medici di famiglia. L’Ufficio ha ribadito ai rappresentanti di categoria il massimo impegno ad accogliere eventuali suggerimenti e proposte per un ulteriore miglioramento, nell’interesse comune della massima efficienza a favore dell’utenza; inoltre, metterà a disposizione supporto e tutorial per accelerare l’utilizzo del nuovo sistema da parte dei medici.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*