Messina – Conclusa la XII Edizione di ‘Arte in Villa’

Domenica 12 settembre, si è conclusa la dodicesima collettiva di pittura e scultura ‘Arte in Villa’, organizzata, con il patrocinio del Comune, all’interno della villa comunale Salvatore Quasimodo, dall’Associazione Culturale Studio d’arte L’Étoile, nei giorni dal 10 al 12 settembre, con lo scopo di valorizzare la villetta, un polmone verde nel cuore della città poco frequentata dai messinesi, forse perché memori del grave, totale degrado in cui versava fino a qualche anno addietro (abbandonata nelle mani di barboni, drogati ed extracomunitari). Oggi, la villa potrebbe essere frequentata dalle famiglie, ma ciò ancora accade di rado. Hanno inaugurato la collettiva la dott.ssa Tommasa Siragusa, dirigente della biblioteca Regionale G. Longo, e il dott. Rosario Lo Faro, presidente dell’Associazione L’Aquilone e direttore editoriale della testata web FiloDirettoNews. All’inaugurazione, grande successo di pubblico tutto corredato dalla mascherina anti Covid. Per tre giorni, la manifestazione ha trasformato la villetta in una festa di colori che hanno sorpreso, piacevolmente, i visitatori. Hanno aderito alla collettiva i seguenti artisti provenienti da varie città d’Italia, ma tutti meridionali: Giovanni Albano, Angela Alibrandi, Gaetano Aliffi, Mario Ampelli, Rita Anastasi, Augusto Arrotta, Alberto Avila, Achille Baratta (Aldobrando), Tanino Bruschetta, Maria Cristina Celi, Naomi Cerra, Angelo Copia, Carmen Crisafulli, Chiara Crisafulli, Nunziatina Titti Crisafulli, Grazia Dottore, Gaetano Denaro, Enzo Drago, Cosimo Forestieri, Antonella Gargano, Giuseppe Geraci, Giacomo Giacomarra (Giako), Carmela Greco, Carmen Guerrera, Tina Luppino, Domenica Mangano, Morena Meoni, Antonino Musolino, Giovanni Musolino, Alessia Oliveri, Giovanni Oteri (G. Otto), Mario Perrotta, Rocco Pulitanò, Alessandra Raciti, Carmela Ricciardi, Rosa Rigano, Valeria Rigano, Artese, Angelo Savasta, Linda Schipani, Franca Scolari Papalia, Calogero Scorza, Vincenzo Trifirò, Eliana Tripodo, Masina Vernagalli, Pietro Zappia (Pierre), Mek Zoddsa e Natale Zuco (Zuna).

Il giorno dell’inaugurazione e durante il recital poetico di domenica 12 hanno allietato le serate gli interventi della maesrra di ballo Antonella Gargano e del cantante chitarrista Mimmo Ambriano. Prima del recital, Titti Crisafulli ha dedicato un momento di ricordo dell’ing. Achille Baratta, pittore, scultore, persona amabile, geniale e generosa oltre ogni misura, ricco di positività, il suo sorriso che lo illuminava coinvolgeva tutti i presenti. Durante il recital poetico, hanno letto poesie proprie o di altri autori: Anna Maria Celi, Carmen Crisafulli, Rosalba Di Pietro, Santina Folisi, Silvana Foti, Antonella Gargano, Morena Meoni, Agata Piccione, Carmela Ricciardi, Teresa Rizzo, Giuseppe Saccà, Frank Schirò, Franca Scolari Papalia, Stefano Sudano, Domenico Venuti e Mek Zodda. A conclusione della serata, sono stati consegnati i diplomi di merito agli artisti presenti e il ‘Sesto Catalogo’ riservato ad artisti meridionali, che sarà inviato alle più importanti biblioteche d’Italia. Il critico d’arte prof.ssa Teresa Rizzo ha recensito le opere esposte. La manifestazione è stata filmata dalla GLOBUS TELEVISION (Canale 819 DTT Sicilia) di Rosaria Landro e Antonio Morreale.

Print Friendly, PDF & Email