Coronavirus. In Germania il contagio risale

Europe - Political Map of Europe

È salito di nuovo il tasso di contagio da Coronavirus in Germania: da marzo, per la prima volta, una persona ne contagia un’altra. Lo ha reso noto il Robert Koch Institut. Stando all’Istituto in Germania sono registrati 156.337 casi di contagio e 5.913 vittime. Nel Paese – guidato da Angela Merkel – gli occhi sono, attualmente, puntati al prossimo incontro fra Governo e Laender, fissato per giovedì: l’Esecutivo ha chiarito ieri di non voler procedere a una accelerazione dell’allentamento delle misure restrittive, ma la pressione politica ed economica a riguardo sale e il dibattito è acceso. Dalla settimana scorsa, in Germania sono stati riaperti i negozi, ma vige, tuttora, il divieto di contatto e da ieri è obbligatorio indossare le mascherine nei negozi e sui mezzi di trasporto pubblico. L’obbligo di portare le mascherine andrà in vigore in tutti i negozi in Germania. Quello di Berlino è l’ultimo Land a introdurre la misura, già attiva nelle 16 regioni tedesche. (Ansa)

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*