Mons. Grech assume la carica di segretario generale del Sinodo dei vescovi

Papa Francesco ha nominato, formalmente, l’ex vescovo di Gozo Mario Grech come segretario generale del Sinodo dei vescovi, succedendo al cardinale Lorenzo Baldisseri che si è ritirato. Nell’ottobre dello scorso anno, è stato annunciato il progetto per il subentro di mons. Grech al posto del cardinale Baldisseri. Di conseguenza, mons. Grech si è dimesso dal suo incarico alla guida della diocesi di Gozo. Mons. Anton Teuma è stato ordinato per sostituirlo. Il papa è il presidente del Sinodo dei vescovi e il segretario generale lo sostituisce quando non è presente alle riunioni del sinodo. Mons. Grech ha elogiato e ringraziato il cardinale Baldisseri per il suo servizio dal 2013. Mons. Teuma e i parroci di Gozo hanno inviato un messaggio di congratulazioni a Mons. Grech. Papa Francesco dice: “Non dimentichiamo mai che il vero potere è il servizio. Bisogna custodire la gente, aver cura di ogni persona, con amore, specialmente dei bambini, dei vecchi, di coloro che sono più fragili e che, spesso, sono nella periferia del nostro cuore. Preghiamo, affinché mons. Mario Grech animi sempre e aiuti i nostri vescovi ad avere sempre questo spirito del vangelo nello svolgimento del loro importantissimo ministero pastorale”.

di Fra Mario Attard

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*