Malta – Cerimonia di consegna dei diplomi a 49 studenti della Formazione Pastorale

49 Diplomati dell’Istituto di Formazione Pastorale dell’Archidiocesi di Malta hanno completato con successo uno dei sei corsi offerti durante l’ultimo anno accademico dall’Istituto di Formazione Pastorale insieme ad altre entità dell’Arcidiocesi di Malta. La cerimonia annuale dei diplomi si è tenuta il lunedì 22 novembre 2021, presso la Cattedrale di San Paulo, a Mdina. Questo evento importante nella vita dell’Arcidiocesi di Malta è stato presieduto dall’arcivescovo Charles Jude Scicluna. La cerimonia è iniziata con una messa di ringraziamento seguita dalla presentazione dei certificati. I corsi completati dai partecipanti sono stati: nell’ambito della famiglia, della teologia, dell’ecumenismo, della pastorale scolastica, degli studi sulla spiritualità ignaziana e della scoperta della fede attraverso l’arte. I corsi rientrano nel quinto e sesto livello del Malta Qualifications Framework (MQF) e del European Qualifications Framework (EQF). L’Istituto di Formazione Pastorale ha iniziato quest’anno il suo 16° anno di attività. La cerimonia del 22 novembre 2021 è stata la 14a Cerimonia di consegna dei diplomi. L’istituto è nato nel 2005 per rispondere a un appello lanciato da un Sinodo diocesano per offrire formazione ai cristiani che desiderano di approfondire la conoscenza della fede e dare un contributo migliore nella Chiesa e nella società. Nell’anno accademico in corso, l’Istituto di Formazione Pastorale e diverse altre entità formative della Chiesa offrono otto corsi diversi. Tra questi, il corso de ‘La Pastorale nelle Scuole’ inizierà l’8 gennaio 2022, ‘La Pastorale della Famiglia’ che inizierà l’11 gennaio 2022, ‘Lo sviluppo della responsabilità ambientale’ che inizierà il 25 gennaio 2022, Fede e l’Arte’ che prenderà il via il 1 febbraio 2022 e il corso su ‘L’esperienza umana di Dio nella preghiera’ che comincerà il 5 febbraio 2022.

Per maggiori informazioni sui corsi, puoi gentilmente visitare pfi.edu.mt. Possano questi corsi, che io avevo la grazia di seguire quello sulla Fede e l’Arte, aiutare noi, i diplomati, ad essere più protagonisti nella risposta cristiana della chiesa a Malta di fronte alle sfide poste dalla post-modernità. Che questa formazione che abbiamo ricevuto questo anno, presso l’Istituto di Formazione Pastorale, nelle parole di papa Francesco, possa incoraggiarci ad essere parte di quel “discernimento della realtà, assumendo il momento di crisi, la promozione di una cultura dell’incontro e del dialogo, orientano verso la solidarietà, come elemento fondamentale per un rinnovamento delle nostre società” (‘Incontro con il mondo della cultura’, Discorso di papa Francesco, aula magna della Pontificia Facoltà di Teologia della Sardegna, Cagliari, Domenica, 22 settembre 2013).

di Fra Mario Attard

Print Friendly, PDF & Email