Messina – Ladra in azione dentro grande magazzino. La Polizia di Stato arresta ventenne

Ha tentato di rubare della merce all’interno di un esercizio commerciale in centro città tagliandone con un paio di forbici i talloncini anti-taccheggio, ha, poi, infilato quanto rubato in borsa e ha cercato di guadagnare l’uscita. Ai poliziotti delle Volanti intervenuti, la ventenne – sorpresa a rubare – ha dichiarato false generalità. È scattato, pertanto, l’arresto per tentato furto aggravato e la denuncia per aver fornito false generalità. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, la donna è stata trattenuta presso le camere di sicurezza della caserma Calipari in attesa di rito direttissimo previsto per stamani. La merce è stata riconsegnata all’esercizio commerciale, le forbici utilizzate sono state sottoposte a sequestro.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*