Ragusa – La maratona torna nel 2022

La pandemia continua a fare vittime, costringe molte manifestazioni a rinviare il proprio appuntamento, è stato così per gran parte del 2020 e sarà così anche all’inizio del prossimo anno. La notizia dell’annullamento della Maratona di Ragusa è particolarmente doloroso, visto il grande impegno che l’Associazione No al Doping ha sempre messo per rilanciare l’evento ibleo, programmato per il 24 gennaio. La decisione è stata presa considerando le grandi difficoltà derivanti dal necessario rispetto dei protocolli sanitari che rende tecnicamente impossibile l’allestimento della gara: “Bisogna considerare – spiega il presidente della società, Guglielmo Causarano – che stiamo parlando di un evento che raccoglie più di 1.500 partecipanti fra maratona, mezza e prova non competitiva e che prevede location differenti per partenza e arrivo, quindi, la necessità di utilizzare bus navetta per il trasporto dei concorrenti e degli zainetti per cambio biancheria, inoltre, è previsto l’utilizzo degli spogliatoi presso le palestre scolastiche. Tutti fattori che non consentono di garantire il necessario distanziamento sociale, presupposto irrinunciabile per allestire un evento sportivo in questo maledetto periodo”. Ciò non significa, assolutamente, che la storia della maratona ragusana si interrompe qui: l’appuntamento con la 18esima edizione è già fissato per il 23 gennaio 2022, per festeggiare tutti insieme il raggiungimento della ‘maggiore età’ sul percorso fra le bellezze iblee, passando accanto ai caratteristici ‘muretti a secco’ e tra le viuzze del centro cittadino.

Print Friendly, PDF & Email