Noziglia e Bibiani vincono il titolo assoluto arco nudo

Finali individuali combattute e spettacolari alla Fiera di Rimini dove si è disputata la prima giornata di gare del 48° Campionato Italiano Indoor. La giornata è stata interamente dedicata alla divisione Arco Nudo ed è stata contraddistinta anche da un record mondiale juniores e da un primato europeo senior sulle 60 frecce a 18 metri. Il primo realizzato dalla junior Nicole Andreatini (Arcieri il Falco) con 513 punti: l’atleta marchigiana supera i 507 punti messi a segno a ottobre 2020 dalla statunitense Maggie Brensinger, mentre l’azzurra Cinzia Noziglia, in forza alle Fiamme Oro, con i suoi 542 punti migliora di 4 lunghezze il suo precedente record europeo, realizzato lo scorso anno sempre ai Tricolori Indoor di Rimini. Se i primati sono tutti stati realizzati dopo le 60 frecce di ranking round che, oltre ad assegnare i titoli di classe Ragazzi, Allievi, Juniores, Seniores e Master, hanno stabilito il tabellone degli scontri diretti: i migliori 16, infatti, accedono alle eliminatorie che partono dagli ottavi di finale. Dopo i match uno contro uno, si è arrivati alle sfide per il titolo italiano assoluto che hanno premiato col tricolore Cinzia Noziglia e Fabio Bibiani.

Print Friendly, PDF & Email