Roma – UnitelmaSapienza. Visita della delegazione del Ministero della Giustizia della Repubblica di Turchia

Si è svolta, presso UnitelmaSapienza, la visita istituzionale della delegazione del Ministero della Giustizia della Repubblica di Turchia, del Council of Judges and Prosecutor e della Corte di Cassazione turca, nell’ambito di un progetto del Consiglio d’Europa sulla promozione della risoluzione alternativa delle controversie (ADR) in Turchia. Ha aperto i lavori il magnifico rettore di Unitelma Sapienza, Antonello Folco Biagini, e sono intervenuti Adem Albayrak, acting first president Court of Cassation, Hakan Öztatar, director general of Legal Affairs Ministry of Justice, e Musa Toprak, project manager CoE. Il progetto ha l’obiettivo di potenziare la qualità della mediazione sia in ambito civile che penale in Turchia sulla base delle migliori esperienze europee. L’Italia è tra i Paesi ‘centrali’ del campo di ricerca, info qui. Di seguito, tutti i partecipanti della delegazione: Alim Polat, director general of Personnel (MoJ); Çağdaş Özer, head of Mediation Department (MoJ); Abdurrahim Taş, rapporteur judge-Mediation Department (MoJ); Koray Ali Eroktay, rapporteur judge-Mediation Department (MoJ); Seyfi Han, secretary general (Council of Judges and Prosecutors); Ergün Şahin, Havvanur Yurtsever, Aysel Demirel, members (Council of Judges and Prosecutors); Seracettin Göktaş, Ninth Civil Chamber president (Court of Cassation); Sergey Dikman, project coordinator; Cemile Sertkaya, project assistant; Daniela Çelik, Ezgi Unluer Baglieto, Mariolina Mapelli-Bailey, Solange Toralbo, interpreter. Ha organizzato la delegazione la dottoressa Elena Ciancio, International Project manager ADR Center. Ha moderato l’incontro Roberto Sciarrone, UnitelmaSapienza.

Print Friendly, PDF & Email