CENTRO POLIFUNZIONALE “I’M” DI MESSINA – L’Associazione “L’Aquilone” ha organizzato la “Festa dell’integrazione”

Al Centro polifunzionale per migranti, ribattezzato “I’m”, sito in Via Felice Bisazza, la “Festa dell’Integrazione”, fortemente voluta dalla IV Circoscrizione del Comune di Messina. Organizzatore dell’evento, l’Associazione “L’Aquilone” onlus, da oltre un decennio impegnato in attività di volontariato sul territorio, in sinergia con il Movimento Cristiano Lavoratori di Messina. Presenti all’incontro Francesco Palano Quero e Piero Caliri, rispettivamente presidente e vice presidente della IV Circoscrizione, e Rosario Lo Faro, presidente dell’Associazione “L’Aquilone” Onlus.

Ospiti della serata, un gruppo di minori stranieri non accompagnati di “Casa Ahmed” con la mediatrice culturale Valeria Morace. In un clima festoso, oltre al brindisi augurale per il nuovo anno, si è svolta una tombolata con la consegna di tanti premi che ha coinvolto, oltre ai ragazzi di “Casa Ahmed”, un folto gruppo di anziani del quartiere. Rilevante l’importanza dell’aggregazione, come sottolineato da Quero e Caliri, i quali hanno evidenziato il valore che assume il Centro polifunzionale, sede di attività sociali, comunitarie, ricreative, formative e artistico-culturali, unitamente a tutti gli interventi di accoglienza, integrazione, supporto, orientamento socio-economico dei migranti e dei cittadini stranieri residenti.

Print Friendly, PDF & Email