Slow Food Valdemone. Ufficializza la nuova Assemblea di Condotta

Si è tenuta, mercoledì 2 marzo, l’Assemblea di Condotta di Slow Food Valdemone, durante la quale è stata ufficialmente presentata la nuova squadra che comporrà il Comitato per i prossimi tre anni. Il nuovo organo direttivo sarà composto da Antonio Bonfiglio, Alessandro Ciatto, Laura Gugliotta, Ileana Padovano e da due nuove figure: Francesco Rella, esperto nella ristorazione e da sempre sostenitore della Condotta, e Filippo Cavallaro, socio storico della Condotta Valdemone. Proprio quest’ultimo è stato incaricato dallo stesso Comitato, ricevendo anche il consenso da parte di tutti i presenti all’Assemblea, di ricoprire il ruolo di fiduciario della Condotta, avvicendandosi alla fiduciaria uscente, Laura Gugliotta. Tanti e importanti temi sono stati affrontati all’interno del documento programmatico presentato dal nuovo Comitato relativamente al prossimo triennio. Tra i diversi argomenti, su tutti spiccano i nuovi obiettivi di realizzare una salda rete tra i ristoratori della Città che abbia lo scopo di mettere in pratica i principi di Slow Food, coinvolgendo in maniera diretta la Condotta stessa. Un’attenzione particolare, inoltre, sarà dedicata all’area dello Stretto e alla sua ricca biodiversità, anche attraverso svariati progetti da condividere con la vicina Condotta di Reggio Calabria, realizzando un ‘Ponte della biodiversità dello Stretto’. Inoltre, sarà programmata una fitta agenda di attività e di programmi funzionali alla promozione di Slow Food Valdemone e delle sue attività nel territorio, puntando soprattutto, ma non solo, al coinvolgimento delle nuove generazioni e delle fasce d’età più giovani.

Print Friendly, PDF & Email