L’opera di padre Arthur Vella in una nuova pubblicazione

Klabb Kotba Maltin (Club Libri Maltesi) ha appena pubblicato il libro Arthur G. Vella – ‘F’kollox inħobb u naqdi’ (Arthur G. Vella – ‘In tutto amo e servo’) sul padre gesuita Arthur Vella S.J. (1930-2018), comunemente noto come ‘Turu’. Il libro raccoglie 30 testimonianze di persone che lo hanno conosciuto da vicino e che Turu ha fatto la differenza nelle loro vite. Ma il numero di persone in cui Turu ha fatto la differenza nelle loro vite è molto maggiore. Durante tutta la sua vita, ha accompagnato un gran numero di sacerdoti, religiosi, coppie e laici, aiutandoli nelle decisioni importanti e nei loro cammini spirituali. Ne è prova il gran numero di persone che hanno riempito la basilica di Mosta per i suoi funerali. Tuttavia, come notato nella nota all’inizio del libro, questo libro non è un promemoria della sua morte, ma una celebrazione della sua vita. Infatti, Turu ha dato un grande contributo alla Compagnia di Gesù e alla Chiesa a Malta nelle varie posizioni che ha ricoperto, in particolare il suo contributo alla giustizia sociale. Fu anche determinante nella riforma amministrativa delle proprietà della Chiesa a Malta. Arthur G. Vella in ‘F’kollox inħobb u naqdi’ raccoglie il carisma non solo della spiritualità ignaziana, ma anche della spiritualità personale di Turu.

Un accenno della sua spiritualità si può trovare nella sua riflessione meditativa sull’Anima Christi, una dei tre scritti di padre Vella in questo libro. Infatti, questo libro deve essere ottenuto e letto da tutti coloro che facevano parte di quella grande folla in cui il Signore ha lasciato il suo impatto attraverso Turu. Il libro è stato curato da don Joe Borg, Leonard Callus, Carmel Conti, Anna Vella e Antoine Vella. È pubblicato da Klabb Kotba Maltin e può aversi direttamente da Klabb Kotba Maltin, a Santa Venera, nelle principali librerie o online. Il libro costa € 25 (copertina morbida) o € 35 (copertina rigida). Tutti i proventi della vendita andranno alla Fondazzjoni Dar Hosea (Fondazione Casa Hosea), che ospita le donne intrappolate nella prostituzione e di cui Turu è stato co-fondatore e direttore spirituale. L’ultima pagina del libro mostra i dettagli su come fare una donazione a questa casa. Grazie Turu che ci hai mostrato con la tua santa vita il desiderio di metterti di fronte a Dio con il tuo peccato, per vedere come Lui ti accoglie, ti perdona e ti utilizza per costruire in modo creativo il suo regno in mezzo alla gente. Grazie per non aver mai pensato a te stesso, ma sentendoti libero interiormente, tu hai amato tutto ciò che ti circondava. La tua straordinaria libertà alimentava la tua intelligenza, la tua curiosità, il tuo desiderio di giustizia e di riconciliazione. È stata una libertà che hai recuperato continuamente attraverso gli esercizi spirituali. Grazie per aver coltivato questa disposizione interiore e per essere sempre stato l’uomo del dialogo. Prega per noi! Noi pregheremo per te!

di Fra Mario Attard

Print Friendly, PDF & Email