Il 2 ottobre a Messina, la seconda edizione della Festa dei Nonni

Curato dagli assessori alla Cultura e al Tempo Libero, Roberto Vincenzo Trimarchi e Giuseppe Scattareggia, l’evento di riconoscimento del fondamentale ruolo sociale dei nonni, si svolgerà a partire dalle ore 17.00 nella Galleria Vittorio Emanuele e declinerà dilettevoli momenti di musica, degustazioni, spettacoli, giochi tra nonni e nipoti e non solo…! La Festa dei Nonni trae ispirazione dalla tradizione cattolica che proprio il 2 ottobre celebra gli Angeli Custodi, simbolo i nonni di protezione delle famiglie. Istituita in Italia con Legge 31 luglio 2005, n. 159, per valorizzare l’importanza del compito svolto dai nonni all’interno delle famiglie e della società in generale, la Festa dei Nonni è stata introdotta per la prima volta nel 1978 dagli Stati Uniti, durante la presidenza di Jimmy Carter su proposta di Marian McQuade. A promuoverla, una casalinga del West Virginia, madre di 15 figli e nonna di 40 nipoti, che pensò a una giornata nazionale dedicata ai nonni con l’obiettivo di educare le giovani generazioni a rafforzare le relazioni nipoti-nonni portatori di conoscenza ed esperienza.

L’Amministrazione comunale, con la manifestazione di mercoledì 2 ottobre, intende dare particolare risalto alla rilevante funzione svolta dai nonni nella società, affetta negli ultimi decenni da complessi squilibri sociali dalle ricadute spesso disastrose sulle famiglie. All’incontro, in collaborazione con associazioni musicali, culturali e operatori del comparto gastronomico, i nonni protagonisti assoluti della giornata vivranno attimi di felicità insieme alle famiglie e i nipoti che dedicheranno loro poesie, filastrocche, disegni, letterine di ringraziamento per il loro prezioso ‘esserci’. Tutto in un’indimenticabile atmosfera di assoluta allegria.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*