Commemorazione dei defunti: Orari e modalità di accesso ai cimiteri cittadini, sospeso il pass per disabili

In occasione della Commemorazione dei Defunti, i cimiteri cittadini rimarranno aperti dalle ore 8.00 alle 17.00 di venerdì 30, sabato 31, domenica 1 e lunedì 2 novembre. A causa delle restrizioni imposte dalle misure anti Covid-19, la tradizionale celebrazione eucaristica, presieduta dal vescovo ausiliare mons. Cesare Di Pietro, sarà officiata nella Parrocchia di Santa Maria di Gesù a Provinciale, lunedì 2 novembre, alle ore 11.00. All’interno del Gran Camposanto, saranno garantiti mezzi di trasporto con personale della Messina Social City per l’assistenza alle persone anziane e ai disabili e potenziati i servizi all’esterno con mezzi ATM. Il volontariato della Protezione Civile assicurerà il supporto necessario a sensibilizzare la cittadinanza al rispetto delle misure anticontagio, quali l’uso della mascherina e il distanziamento sociale per evitare assembramenti. Lunedì 2 novembre, gli stessi volontari gestiranno il contingentamento agli accessi della Chiesa Santa Maria di Gesù a Provinciale e ambulanze e volontari del servizio sanitario saranno presenti agli ingressi del Gran Camposanto. L’assessore Massimiliano Minutoli ha espresso “soddisfazione per gli interventi di manutenzione che il personale dell’AMAM e della MessinaServizi sta effettuando, in questi giorni, per rendere maggiormente accoglienti i cimiteri cittadini. Saranno sospese le attività di lavorazioni edili nei giorni di maggiore afflusso allo scopo di non interferire con le visite della cittadinanza ai vari settori e saranno poste in sicurezza le aree di cantiere con invito al rispetto delle limitazioni in atto. In considerazione del particolare momento che si sta vivendo a causa del Covid – ribadisce l’assessore –, confidiamo nella sensibilità dei cittadini da cui ci aspettiamo la massima collaborazione”.

Il Dipartimento Servizi Ambientali – Servizio Cimiteri ha sospeso gli ingressi con pass per disabili da venerdì 30 ottobre a lunedì 2 novembre. Relativamente alla sospensione dei pass disabili di accesso con le vetture private all’interno del Gran Camposanto, l’assessore con delega ai Cimiteri, Massimiliano Minutoli, precisa che: “I servizi di trasporto disabili e delle persone anziane con difficoltà motoria saranno garantiti da 12 pulmini gestiti con il personale cimiteriale e della Messina Social City. La limitazione viaria in queste particolari giornate è necessaria per garantire le opportune condizioni di sicurezza. Saranno effettuati tre percorsi alternativi tra loro al fine di garantire al meglio la distribuzione del servizio per tutto il Cimitero”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*