Da Boston a Messina per la V Edizione del ‘Tancrede Swim Challenge’

La V Edizione del Tancrede Swim Challenge… la sfida di un giorno la sfida per la vita – dedicata al giovane Tancrede Roy di Boston (Usa), sostenitore dei progetti solidali dell’Associazione L’Aquilone ONLUS di Messina – si svilupperà a causa dell’emergenza Covid-19 su due appuntamenti. Si inizierà domenica 12, a Boston, con la nuotata di Tancrede Roy sul Charles River e, a seguire, lunedì 13 l’appuntamento a Capo Peloro con la traversata solidale dello Stretto di Messina. A Messina, i nuotatori si ritroveranno sulla spiaggia di Capo Peloro lunedì mattina con partenza prevista alle ore 7.30, il giorno e l’orario è stato fissato dal comandante, Giovanni Fiannacca, coordinatore dell’evento sportivo, esperto di traversate, fasi lunari e correnti dello Stretto. L’evento solidale è stato inserito nel progetto ‘Un Mare da Vivere… senza Barriere’, ideato dall’Associazione L’Aquilone ONLUS di Messina, presieduta da Rosario Lo Faro che, quest’anno, è giunto alla sua XV Edizione.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*