Poesie

A mio figlio

Presto sapraiche il cuore di un poetanon vive sol per scriverema scrive e scriveràper sopravvivere.Finchè son vivo,mi vedrai in casacome la nave al porto,quando

Poesie

Spartacus

È ancora verso il polliceper i martiriserviti in giococome pasto caldoa belve e fiere spadroneggianti,quando vengo gettato nell’arena. Ora tocca a me saziare la

Poesie

Vele

Navigano veleincontro a falsi orizzontiabbracciando confini inafferrabilicostellati da stelle cadenti. Si muovono instancabiliimperterrite e senza sostadentro una fitta nebbia sfocatavariegata da barlumi di luce

Poesie

Il Mattino

Grido del galloCanto del cigno della notteMessaggio monocorde e fastidiosoChe mi grida Oggi si deve cominciar da capoOggi ancora oggiNon sento la tua romanzaE

Poesie

Primi rimpianti

Guardi il fiore,odora di mare,e con amore,scalza,sollevi nei cielipensieri brevi. Nel tuo giardino,il rosso e il bleudanzano nell’aria,e sposano il viola,spettro visibiledell’animo che rinnova.