Messina – Movimento Cristiano Lavoratori. ‘Per lo Sviluppo contro le Mafie’, l’emergenza non fermi l’impegno civile

Un gesto simbolico, una nuova pianta ad arricchire l’aiuola di Via XXIV Maggio che, nel 2017, il Movimento Cristiano Lavoratori di Messina ha intitolato ai giudici ‘Falcone e Borsellino’ e allo ‘Sviluppo contro le mafie’. ‘Per lo Sviluppo Contro le mafie’ è il titolo della manifestazione che MCL – in occasione dell’anniversario della Strage di Capaci – promuove, annualmente, in Via XXIV Maggio (Rampa Rosa Donato), dove, sin dal 2017, l’organizzazione si è assunta la responsabilità di riqualificare e curare un’aiuola nella quale è stato piantato un albero di Ulivo in memoria di Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e di tutti gli uomini e le donne che hanno dedicato la loro vita alla lotta alle mafie. “Abbiamo voluto, anche quest’anno – spiega Elisa Furnari, vicepresidente del Movimento Cristiano Lavoratori –, rendere omaggio a tutte le vittime della mafia e a tutte le persone che ogni giorno operano per sconfiggerla”.

Un anniversario diverso quello che ci accingiamo a trascorrere, perché non possiamo condividerlo fisicamente con gli studenti delle scuole vicine come facciamo fa tre anni a questa parte, ma non abbiamo voluto che questa data passasse nel silenzio.Alcuni dei nostri giovani – spiega la vicepresidente – hanno deciso di aggiungere una nuova pianta all’aiuola che, sin dal 2017, è per noi simbolo di un impegno sociale nel contrasto a ogni forma di illegalità. Un gesto simbolico che, però, ricorda ai cittadini, alle organizzazioni e alle istituzioni che la lotta a ogni forma di illegalità non conosce sosta, e che, in periodi difficili come quello che sta attraversando il nostro Paese, va alzata l’asticella della prevenzione e dell’attenzione. A questo gesto, abbiamo scelto di aggiungere un momento di preghiera”. Sabato 23 maggio, alle ore 19.00, i dirigenti del MCL di Messina si ritroveranno alla Chiesa di Santa Caterina per partecipare alla Celebrazione della Santa Messa dedicando le proprie intenzioni agli uomini e alle donne della legalità.

Edizione 2019

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*