Kamala Harris alla vice presidenza degli Stati Uniti

Scelta da Joe Biden, la senatrice Kamala Harris è stata la prima candidata di colore alla vicepresidenza nella storia degli Stati Uniti e la prima donna eletta alla vicepresidenza. Nata a Oakland (vicino a San Francisco) da madre indiana e padre giamaicano, la nuova vicepresidente ha 55 anni. Dopo gli studi alla Howard University di Washington in Scienze Politiche ed Economia, tornò in California per prendere un dottorato in legge e cominciare la sua carriera come procuratrice distrettuale. Nel 2003, divenne procuratrice distrettuale di San Francisco, prima persona afroamericana a svolgere quell’incarico in California. Nel 2010, divenne procuratrice generale della California per ben due mandati. Nel 2016, si candidò, infine, al Senato ottenendo l’ennesimo successo. Nel 2019, la riscontriamo tra i tantissimi democratici, in competizione alle primarie per ottenere la nomination. Nel 2020, viene scelta da Biden per affiancarlo alla presidenza degli USA.

di Sergio Lanfranchi

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*