Messina – Tentata rapina in un supermercato. La Polizia di Stato arresta il responsabile

Sono stati i poliziotti delle Volanti impegnati nel controllo del territorio ad arrestare in flagranza di reato un giovane ventunenne originario dello Sri Lanka, resosi responsabile ieri sera, intorno alle ore 19.00, del reato di tentata rapina. Il ventunenne aveva trafugato due bottiglie di whisky del valore di circa 500 euro dagli scaffali del supermercato nascondendole in un trolley. Sorpreso dai dipendenti dell’esercizio commerciale ha tentato la fuga, è stato raggiunto e bloccato dopo una breve colluttazione. Il reo, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato trasferito presso le camere di sicurezza della Caserma Calipari in attesa di rito direttissimo. È stato, altresì, denunciato per il reato di lesioni personali riportate da uno dei dipendenti del supermercato durante la colluttazione.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*