I militari dell’Esercito Italiano rinvengono degli stupefacenti durante la vigilanza

I militari dell’Esercito Italiano, impegnati nella Sicilia occidentale nell’Operazione Strade Sicure, hanno rinvenuto sulla spiaggia di Torre Salsa (AG), oltre 20 kg di stupefacenti. Il ritrovamento è avvenuto durante le perlustrazioni della costa effettuate dai militari effettivi al Reggimento Logistico Aosta. Nella tarda mattinata di domenica 16 marzo, i militari dell’Esercito notavano una strano involucro sulla battigia, dopo un’ispezione ravvicinata si rendevano conto che si trattava di alcuni panetti di una sostanza sospetta, forse droga, avvolta nella tela juta. I Carabinieri, chiamati a intervenire sul posto, hanno, poi, confermato che si trattava di sostanza stupefacente quanto ritrovato dei militari dell’Esercito. Il contingente militare impegnato a Siculiana è inquadrato nell’Operazione Strade Sicure della Sicilia occidentale a Comando 4° Reggimento Genio Guastatori di Palermo.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*