Caronia – Celebrata all’aperto la festa di Sant’Antonio

Una splendida vista mare alle spalle, alberi e coperte ai lati, hanno fatto da cornice naturale all’altare allestito per il rito religioso e a quello con la statua di Sant’Antonio contornato di panetti offerti in devozione, piante e fiori, collocati nella pubblica piazza sottostante la sua Chiesa di San Francesco, e, Caronia. Il 13 giugno scorso, ha festeggiato con religiosità ed essenzialità il Santo. Quest’anno, infatti, don Carmelo Scalisi, arciprete delle due parrocchie locali, ha officiato la Santa Messa all’aperto, dove si sono raccolti i fedeli, muniti di mascherine di protezione e nel rispetto dei distanziamenti previsti dalla legge. La festa era stata preceduta dal periodo di preparazione della tredicina, che si era svolta nella Chiesa Madre e sarebbe dovuta culminare nel giorno di festa con la tradizionale processione lungo le vie cittadine, ma a causa dei restringimenti per l’attuale situazione di emergenza da Covid-19, non ha avuto luogo. Una celebrazione eucaristica semplice, trasmessa in diretta facebook, nella quale per intercessione del Santo, il parroco ha invitato i fedeli a chiedere ‘di vivere nell’unione’ e a ‘osservare il Vangelo’, animata da musica e canti sacri che ha segnato l’importante momento della benedizione e distribuzione dei panetti di Sant’Antonio, una devozione religiosa che si tramanda da generazioni nel piccolo centro nebroideo.

di Santina Folisi

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*