Patti – Vaccini: Attivo da lunedì nuovo hub nei locali della Concattedrale

Lunedì prossimo 12 aprile, Patti avrà il suo hub vaccinale all’interno dei locali della Concattedrale. La decisione sul sito è stata presa, oggi, dopo un sopralluogo del direttore generale dell’ASP di Messina, Bernardo Alagna, che, insieme al commissario dell’Ufficio Covid-19 di Messina, Alberto Firenze, hanno ritenuto idonea per le vaccinazioni la struttura di contrada Santo Spirito. Il sito, gentilmente concesso grazie all’interessamento del sindaco di Patti, Mario Aquino, e del vescovo di Patti, Guglielmo Giombanco, entrerà in funzione da lunedì prossimo, alle ore 9.00, avrà sei postazioni e sarà in grado di erogare 500 vaccini al giorno. La decisione è stata presa anche per potenziare l’attuale centro vaccinazioni di Patti all’ospedale Barone Romeo, visto che, nei giorni scorsi, si erano registrate code per i vaccini per la concomitanza di somministrazioni di seconde dosi e prime con il vaccino Moderna, creando disagi per i cittadini. Questo hub, oltre a garantire numeri di vaccinazioni maggiori, ha tutte le caratteristiche igienico sanitarie, strutturali e logistiche necessarie e permette il pieno rispetto delle norme anti Covid-19 per il distanziamento. Dopo il Palarescifina, il parcheggio Lumbi di Taormina e ora l’hub di Patti nei locali della Concattredale, l’ASP e l’Ufficio Covid-19 stanno proseguendo l’opera di potenziamento dei centri vaccinali a Messina e provincia, nell’ottica di intraprendere la strada indicata dal commissario nazionale, Francesco Paolo Figliuolo, che ha chiesto di individuare più centri possibili per giungere, nel più breve tempo, a una copertura maggiore della popolazione.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*