Messina – Al Policlinico inaugurati i locali della Stroke Unit, dell’Hospice di Oncologia e del reparto di Ematologia

Si è svolta, presso l’A.O.U. Policlinico G. Martino, la cerimonia di inaugurazione della nuova Stroke Unit al Padiglione E, della nuova T.I.P.O. (Terapia Intensiva Post Operatoria) al Padiglione F, del nuovo Hospice di Oncologia al Padiglione H e del nuovo reparto di Ematologia sempre al Padiglione H. In seguito alla cerimonia, a cui hanno preso parte il rettore, prof. Salvatore Cuzzocrea, i dott.ri Elvira Amata, Antonino Levita, Direzione Policlinico, il mons. Cesare Di Pietro, vescovo ausiliare dell’Arcidiocesi di Messina (che ha benedetto i nuovi ambienti) e i responsabili (dott.ri Altavilla, Cucinotta e Musolino) delle nuove strutture, l’Aula di Oncologia – al 4° piano del Padiglione H – ha ospitato una conferenza stampa. La Stroke Unit prevede la gestione di 8 pazienti in un unico ambiente – caratterizzato dalla realizzazione di un soffitto e pareti serigrafate – che rendono l’ambiente maggiormente accogliente e rassicurante. I posti di degenza sono tutti collegati a una centrale di monitoraggio, secondo gli standard strutturali e tecnologici di una moderna rianimazione, che verifica costantemente lo stato dei parametri vitali dei pazienti. I locali annessi alla sala di degenza sono stati predisposti per agevolare il personale nell’espletamento delle attività assistenziali. Già sulla base dei registri nazionali del 2017, la Stroke Unit del Policlinico universitario risulta essere ai vertici per numero di trattamenti eseguiti per ictus ischemico acuto. Attualmente, è l’unico centro HUB con servizio di trattamento di disostruzione meccanica endovascolare attivo H24 nel territorio siciliano, grazie alla presenza della U.O.C. di Neuroradiologia che garantisce lo studio diagnostico e gli interventi endovascolari in sala angiografica dei pazienti.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*