Malta – Gli aggiornamenti sulla salute di Charmaine Gauci

Queste sono le parole pronunciate, quotidianamente e per tre mesi, dal sovrintendente della Sanità Pubblica, Charmaine Gauci, mentre migliaia di persone guardavano la sua conferenza stampa di mezzogiorno, in attesa che venisse annunciato il conteggio giornaliero dei nuovi casi Covid-19. Gauci è divenuta un nome familiare, il volto della lotta di quelli in prima linea contro il virus. Ma mercoledì 3 giugno, Gauci ha annunciato che gli aggiornamenti televisivi – che sono stati trasmessi anche attraverso i social media – finiranno. Con il numero di casi ora basso e stabile, le informazioni sui nuovi casi verranno, invece, trasmesse con altri mezzi. La Gauci ha fatto in modo di ringraziare i suoi spettatori e i giornalisti per la loro attenzione.

La maggior parte delle misure attuate a marzo per fermare la diffusione del virus erano revocate venerdì, il 5 giugno, poiché anche quelle considerate più vulnerabili e che sono state quasi bloccate da marzo, potranno uscire. Gauci iniziò a tenere gli aggiornamenti anche prima che Malta avesse registrato il suo primo caso Covid-19 il 7 marzo, sebbene all’epoca non si svolgessero quotidianamente. Non appena la pandemia ha colpito l’Isola, Gauci ha iniziato a fornire aggiornamenti quotidiani dal suo ufficio, con i giornalisti autorizzati a essere presenti nelle prime settimane. Una volta che altri casi hanno iniziato a essere registrati e le persone sono state incoraggiate a rimanere a casa, la conferenza stampa ha iniziato a svolgersi in remoto, con i giornalisti che ponevano domande tramite piattaforme di videoconferenza. Gauci ha ricevuto elogi negli ultimi tre mesi per il suo atteggiamento calmo, anche se i giornalisti si sono, talvolta, pentiti di non aver avuto l’opportunità di dare seguito alle loro domande, in particolare, quando è stata introdotta la videoconferenza.

Il 10 aprile, Gauci ha portato i suoi aggiornamenti un ulteriore passo avanti e ha iniziato a fornire una sintesi dei suoi aggiornamenti in inglese per coloro che sull’Isola non parlano maltese. Il 18 maggio, Gauci ha annunciato che gli aggiornamenti giornalieri saranno ridotti a tre volte alla settimana, con informazioni sui nuovi casi pubblicati su Facebook dal Ministero della Salute. La bellissima testimonianza di Charmaine mi fa ricordare due bellissime riflessione asiatiche, una da un filosofo dell’antichità e l’altro dallo statista recente. Il cinese Confucio disse: “L’uomo superiore è calmo senza essere arrogante; l’uomo dappoco è arrogante senza essere calmo”. Mentre l’indiano Mahatma Ghandi osservò: “L’assenza di paura non significa arroganza o aggressività. Quest’ultima è in se stessa un segno di paura. L’assenza di paura presuppone la calma e la pace dell’anima. Per essa è necessario avere una viva fede in Dio”. Complimenti carissima Charmaine! Che Dio ti benedica sempre!

di Fra Mario Attard

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*