Messina – Natale al Centro diurno Camelot

Nel periodo più magico dell’anno, il Centro Diurno del Modulo Dipartimentale Messina Nord del Dipartimento Salute Mentale – ASP Messina, diretto dal dott. Matteo Allone, gli operatori, i tirocinanti, gli ospiti del servizio con le loro famiglie si sono scambiati gli auguri di Natale. All’iniziativa, ha preso parte, in rappresentanza del sindaco della Città Metropolitana di Messina, dott. Cateno De Luca, l’assessore ai Servizi Sociali, avv. Alessandra Calafiore. Gli ospiti si sono cimentati in una rappresentazione teatrale avente come tema i desideri e le aspettative del Natale con un forte riferimento al periodo storico che la nostra società sta vivendo. Un fantasioso telegiornale annunzia lo sciopero di Babbo Natale nauseato dalle guerre, dal razzismo, dall’odio, dal consumismo, dalla poca solidarietà e dal pregiudizio.

Santa Klaus sentito il nutrito gruppo del Centro Diurno che ha chiesto: pace, lavoro, serenità nelle famiglie e nel centro, salute per i bambini del mondo, fratellanza, accoglienza, comprensione, il tutto condito da una buona dose di allegria desiste dal suo proposito. Tra i molteplici desideri espressi, chiedono la Radio Camelot da anni programmata, un campo di calcetto e più opportunità riabilitative e socializzanti. La rappresentazione si è conclusa con lo scambio tradizionale dei doni e un affettuoso saluto dell’assessore ai Servizi Sociali che ha apprezzato lo spirito e l’atmosfera di serenità e l’amore con cui i pazienti sono seguiti; inoltre, ha auspicato altri servizi sul territorio simili al Centro Diurno luogo di integrazione e inclusione dove la diversità diventa risorsa.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*